Il Calendario Pirelli  1992

Clive Arrowsmith in Spain

 

Giugno 1992 Serpente

Giugno - Il Serpente - Saggezza

 

1990

1991 1993

1994

1995

1996 1997 1998

1999

Pagina Principale

Gli anni Sessanta Gli anni Settanta

Gli anni Ottanta

 

Per il Calendario 1992 l'art director Martyn Walsh è alla ricerca di un'interpretazione sensuale dei dodici animali che popolano il centenario oroscopo cinese. L'idea era venuta a Walsh dopo un incontro con Barry Fantoni, direttore della rivista satirica Private Eye e autore di numerosi libri sull'oroscopo cinese. L'incontro era, in effetti, avvenuto cinque anni prima, ma per varie ragioni Walsh aveva lasciato l'idea nel cassetto. Ora quell'idea, proposta alla Pirelli e accettata, stava per creare ad una potentissima miscela di sensualità occidentale e misticismo orientale. Clive Arrowsmith, che aveva già scattato le foto per l'edizione del 1991, viene scelto di nuovo come fotografo. Il fatto che Arrowsmith studiasse alla scuola di Buddismo Tibetano di Maha Janic e fosse il fotografo ufficiale del Dalai Lama lo rendeva il candidato ideale per il progetto. La scelta delle modelle è particolarmente difficile perchè devono avere un'esperienza di danza, possedere un buon senso del movimento, oltre ad una forte personalità e l'immaginazione necessaria per interpretare diversi animali. Walsh affida il compito di trovare le modelle con queste caratteristiche a Jane Myerson, la quale inizia la selezione con 2000 modelle, poi ridotte a 100, tra cui Walsh e Arrowsmith compiono la scelta finale dopo sette settimane di studi e colloqui. Poseranno l’americana Julienne Davis, Judy Taylor e la ragazza che aveva già posato per la copertina dell'edizione 1991, Alison Fitzpatrick. Anche la scelta della location non è semplice: l'idea di Walsh è un paesaggio desolato e arido sotto un cielo blu elettrico. Sono consultati numerosi esperti, tra cui anche Basil Po, art director del film L'ultimo imperatore. L'India, la Cina, Hong Kong e la Corea del Sud vengono prese in considerazione ma poi escluse perchè nessuna riesce a garantire le condizioni di paesaggio desolato, buona luce naturale e anche di stabilità politica, tutte ritenute necessarie per la riuscita del lavoro. La scelta finale è una riserva di caccia vicino ad Almeria, nelle aride montagne della Sierra Nevada nel sud della Spagna, dove Sergio Leone aveva filmato alcuni dei suoi spaghetti western. Per i costumi, che dovrebbero essere una versione sensuale di quelli dell'Opera di Pechino, Walsh chiama Robert Allsopp, il costumista del Royal Ballet di Londra. Allsopp crea delle complicate maschere di fibra di vetro, ognuna delle quali richiede dieci giorni di lavoro per essere realizzata, e prepara degli stendardi decorativi su cui sono dipinti gli animali dell'oroscopo, da usare come accessori per le scene. Il resto del lavoro viene fatto direttamente nella location. I corpi delle modelle sono colorati con un cerone, operazione assai difficile quando la temperatura raggiunge i 45 gradi sopra zero. Il servizio è svolto in venti giorni, durante i quali sono prodotti diecimila scatti di cui sono selezionati i dodici più sensuali ed evocativi. Dietro ogni immagine, Fantoni scrive una didascalia che spiega il significato dell'animale-segno dell'oroscopo, e aggiunge una lista di personaggi famosi che appartengono a quel segno.

 

Gennaio 1992 Topo

Gennaio - Il Topo - Fascino

 

C'è ancora il perbenista obiettivo di Clive Arrowsmith, fotografo ufficiale del Dalai Lama, nel buio erotico (una scelta senza dubbio programmata, per piacere più alle donne che agli uomini, considerati ormai conquistati per sempre all'annuale richiamo del Pirelli) del Calendario 1992 che mette in scena lo zodiaco cinese: Alison Fitzpatrick, Julienne Davis e Judi Taylor, trasformate in femmine scimmia, serpente, drago, tigre, addobbate, mascherate, istoriate dallo scenografo e costumista della Royal Opera con abbondanti richiami a Dalì, a Paul Delvaux, ai fumetti della donna gatto.

 

Febbraio 1992 Bufalo

Febbraio - Il Bufalo - Equilibrio e Sopportazione

 

Marzo 1992 Tigre

Marzo - La Tigre - Coraggio

 

Qualcuno scrive che lo zodiacale The Cal sta nel vento della contemporaneità, perchè la Cina è alla ribalta dopo la rivolta di piazza Tienanmen e la pioggia di Oscar all'Ultimo Imperatore di Bertolucci. Ma sono eventi del 1989, troppo lontani per essere evocativi in un mondo che brucia, consuma tutto all'istante. E' più verosimile parlare di un volontario spostamento della mira dal 1990: immagini che non potessero neppure lontanamente essere accusate di indulgere alla donna oggetto e che per lo meno non infastidissero mogli, segretarie, collaboratrici, donne diventate ormai parigrado o superiori ai maschi in questo o quell'ufficio.

 

Aprile 1992 Coniglio

Aprile - Il Coniglio - Virtù

 

Maggio 1992 Dragone

Maggio - Il Dragone - Fortuna

 

E' più giusto intuire, nelle atlete palestratissime del 1990, nelle eroine del 1991 armate di spade, lance, fuciloni, cannoni e nelle tigresse, nelle draghesse, nelle serpentesse del 1992 un'attenzione al mutamento nei rapporti fra i sessi, con la donna non passivamente aggressiva e seduttiva come una vamp dai rossi, tumidi labbroni, non maliziosamente aperta, divaricata come la modella del luglio 1970, ma tanto vincente da non avere più bisogno di trucchi erotici, di recite sensuali o da potersi ironizzare nella recita come, proprio in quelle stagioni, faceva Madonna vestendo e mimando la perversione: una donna protagonista, padrona e un uomo sempre più sessualmente spaurito.

 

Luglio 1992 Cavallo

Dicembre 1992 Maiale

Luglio - Il Cavallo - Eleganza e Ardore

Dicembre - Il Maiale - Onestà

 

Agosto 1992 Capra

Agosto - La Capra - Arte

 

Settembre 1992 Scimmia

Settembre - La Scimmia - Fantasia

 

Ottobre 1992 Gallo

Ottobre - Il Gallo - Candore

 

Novembre 1992 Cane

Novembre - Il Cane - Idealismo

 

Il Fotografo

Clive Arrowsmith. Ha fotografato anche il Calendario Pirelli del 1991.