Il Calendario Pirelli 1986

Bert Stern in the Cotswolds

 

1986 Cover

La Copertina

 

Gli altri anni Ottanta

Pagina Principale

1984

Gli anni Sessanta

1985

Gli anni Settanta

 

 

1987

Gli anni Novanta

1988

1989

 

 

 

Appartiene a Martyn Walsh, l'art director, l'idea di far fare agli studenti del Royal College of Art dei dipinti di donne nude con il motivo, ormai irrinunciabile, dei battistrada delle gomme. A Bert Stern, famoso fotografo newyorchese (famoso soprattutto per le sue foto di Marilyn Monroe) che ha recentemente lasciato la Grande Mela per una nuova vita in Spagna, è chiesto di produrre le foto di quest'anno basandosi sui dipinti degli studenti. Stern ama lavorare con le modelle inglesi, che preferisce a quelle americane perchè più disponibili a fare qualsiasi cosa sia loro richiesta. Ad esempio alla ragazza che impersona la Medusa viene chiesto di lavorare con dei veri serpenti ai piedi perchè l’espressione di terrore nella foto corrispondesse a un sentimento provato davvero. La scelta delle modelle cade dunque su Julia Boleno, Jane Arwood, Luise King, Deborah Leng, Suzy Yeo, Beth Toussaint, Gloria, Joni Flyn, Caroline Hallett, Samantha, Juliet e Clare MacNamara. Il Calendario fu distribuito ad un pubblico sempre caldo e affezionato, e ancora una volta la minaccia del fallimento finanziario fu evitata.

 

Agosto 1986

Agosto

 

All'impronta del pneumatico dovevano ispirarsi i dodici migliori allievi del londinese Royal College of Arts per altrettante opere concettuali, iperrealiste, figurative, body art che Bert Stern, l'ultimo a fotografare Marilyn Monroe due mesi prima del presunto suicidio, avrebbe usato come sfondo e come materia d'ispirazione per l'edizione del 1986, impastando i colori dei quadri sulla pelle delle modelle Julia Boleno, Jane Arwood, Luise King, Deborah Leng, Suzy Yeo, Beth Toussaint, Gloria, Joni Flyn, Caroline Hallett, Samantha, Juliet, Clare McNamara.

 

Dicembre 1986 - Beth Toussaint

Dicembre

 

Ottobre 1986 - Joni Flyn

Luglio 1986

Ottobre

Luglio

 

Gennaio 1986 - Jane Harwod

Gennaio

 

Settembre 1986

Maggio 1986

Settembre

Maggio

 

Giugno 1986

Giugno

 

Aprile 1986 - Deborah Leng

Febbraio 1986 - Samantha

Aprile

Febbraio

 

Il Fotografo

Bert Stern. Uno dei maggiori fotografi del mondo e uomo dalla vita irrequieta, che, come egli stesso afferma, "ha conosciuto anni di successo e commesso molti errori". Un'ascesa folgorante lo porta dal Bronx a Parigi, dai ventisette dollari alla settimana che, diciassettenne, guadagnava lavorando per Look al vorticoso giro di affari dello studio Libra. Dopo un decennio di oblio e di ritiro, la ripresa e una nuova scalata al successo. Nel 1985 fu il primo americano a realizzare un Calendario Pirelli. Ha lavorato per Vogue, Photo, Elle, e ha al suo attivo alcune clamorose campagne pubblicitarie, come quella che ha lanciato negli Stati Uniti la vodka Smirnoff. La sua macchina fotografica ha colto le immagini di Audrey Hepburn, Veruska, Goldie Hawn, Jaqueline Bisset, Vanessa Redgrave, Shirley MacLaine, Monica Vitti, Catherine Deneuve, Twiggy, Barbra Streisand, Sofia Loren, Claudia Cardinale, e fu l'ultimo a fotografare Marilyn Monroe sei settimane prima della morte. A trent'anni di distanza, nel 1992, ha pubblicato Marilyn, sa dernière séance.

 

Marzo 1986

Novembre 1986 - Julia Boleno

Marzo

Novembre